26 maggio 2015

Organizzare le faccende domestiche & Shopping list free


Buongiorno!
Rieccomi a scrivervi dell'organizzazione in casa.
Averla sempre pulita ed ordinata non è semplice :)
Spesso ci si riempie di troppi propositi, che  non riusciamo a portare a termine per mancanza di organizzazione e anziché farci sentire soddisfatte ci sentiamo inadeguate.

Un pensiero che mi aiuta molto a tenere in ordine è: 
QUANDO SMETTO DI USARE QUALCOSA, LA RIMETTO SUBITO AL SUO POSTO!

Sembra facile ma non lo è. Spesso siamo di fretta, altre volte è per noia, altre volto lo faccio tra un attimo, e si lasciano le scarpe appena tolte dove capita, il vestito messo che non si abbinava bene sulla sedia, il documento nell’ingresso, o la borsa sulla sedia in cucina…
Quindi in pochi attimi la casa ripiomba nel caos.

Di seguito vi scrivo dei suggerimenti pratici che da tempo sono diventati la mia routine e mi fanno recuperare molto tempo, speriamo vi ritornino utili :)

- pulisco a fondo una stanza per volta, così resta pulita molto più a lungo

- io e mio marito facciamo sempre il menù settimanale, (poi scriverò un post su come ci organizziamo) risparmiamo anche € 100 al mese sulla spesa. Sappiamo sempre cosa cucinare e lo stress quotidiano del cosa cucino? cosa ho in dispensa o nel frigo che scade? è tutto convogliato in quei 15 minuti a settimana per prepararlo. Avete letto bene! Solo 15 a settimana e poi non ci pensi più!

- quando cucino, sposto sempre la pattumiera dell’umido e dell’indifferenziata vicino al lavello, così evito di trasportare residui di cibo, che per raggiungere la pattumiera, mi sporcherebbero il pavimento

- uso contenitori di vetro o comunque trasparenti come i sacchetti per alimenti, perché avendo tutto a vista, evito di far scadere il cibo 

-  uso 2 buste nella pattumiera, così si mantiene pulita più a lungo! Quando la prima busta sarà piena la tolgo, se per caso è forata, la seconda busta avrà raccolto la perdita. Ma non la getto! Questa busta sporca la userò come nuova busta per la spazzatura. Ma ne metto un’altra prima nel secchio

- La sera dopo cena, sparecchio e preparo il tavolo già per la colazione! la mattina sarà come se mi fossi fatta un piccolo regalo e ho recuperato due minuti di tempo 

- il pomeriggio o la sera rubo 5 minuti per preparami i vestiti che indosserò la mattina seguente, perché la mattina avendo fretta ho la pessima abitudine di lasciare in giro, gli abiti che non riesco ad abbinare come vorrei, creando così disordine

- in media le lavatrici le faccio a giorni alterni e nel tardo pomeriggio e le stendo pure, così ho meno cose da pensare durante il giorno

- cambio le lenzuola durante la settimana, anziché nei week end, di pomeriggio/sera, perché nel fine settimana  si accumulano troppe faccende domestiche ed impegni che mi stressano e stancano!!

- anche il cambio asciugamani, lo faccio il lunedì e il giovedì così per il week end avrò i fili del bucato liberi per le restanti lavatrici

- quando cucino, uso pentole e tegami più grandi così gli schizzi non mi sporcano il piano cottura. Nell’eventualità lo proteggo con carta di alluminio

- se posso fare un servizio in 15 minuti, non lo rimando


Se avete qualche idee da condividere, sono aperta a tutti i consigli!

Per concludere, vi lascio una Shopping List creata da me. 
L'ho divisa per sezioni, così mi risulta più facile individuare l'articolo da comprare.


Un saluto a tutte e grazie di essere passate a trovarmi!

19 maggio 2015

Guanti in gomma

Salve! oggi vi parlo dei: guanti in gomma.

Utilissimi, fondamentali per le faccende di casa e non, preservano le mani e le unghie da infezioni, allergie, screpolature, tagli e invecchiamento.
Cercare di usarli ogni volta che si maneggia un detersivo (terra, ferite, o per lavare il cane…) è una sana abitudine e per crearne una bastano appena 21 giorni, quindi non abbiamo scuse :)

Dato che li maltrattiamo per mille usi, vediamo come preservare più a lungo la loro durata:

- riempi un piccolo contenitore pieno di cipria (io uso uno spargi zucchero, vedi foto), tienilo a vista o vicino ai guanti, metti un cucchiaino di cipria per guanto, così da farli entrare facilmente, ed evitare di strapparli

20150510_142313

- ricordati di sciacquarli sempre dopo l’uso, rimuovendo tracce di detersivo o altro e poi di asciugarli, così non crei disordine perché potrai riporli subito e non tenerli appesi per farli asciugare

20150510_133541

- se ami avere le unghie lunghe, basta inserire in ogni dito del guanto un pezzetto d’ovatta, preserverai più a lungo la loro durata

20150512_07302920150512_073046


Riponili in modo da tenerli sempre così li userai più spesso :)

20150510_134023

Spero che anche questi consigli vi siano ritornati utili, alla prossima idea organizzativa :)

13 maggio 2015

Usiamo il vassoio!

Buongiorno! Rieccomi con un’altra semplicissima idea organizzativa.
Qualche settimana fa mi trovai a fare compere a Leroy Merlin e curiosando tra gli scaffali, notai questo vassoio.
Mi è sembrato più uno sgocciolatoio, ma è un vassoio. 
C’erano di tre colori: rosso bianco e nero, misura 32,5 x 43,5 x 2 cm.

Lo comprai subito (e che ve lo dico a fare) già sapevo come sfruttarlo anche per altro.
Tutti abbiamo i vassoi in casa, ma sono piccoli, ovali o comunque poco pratici per usarli anche per altro, ma questo vassoio ha la grandezza giusta, è resistente ed un ottimo sgocciolatoi, quindi vediamo insieme qualche idea in più su come l'ho utilizzato :)

Lo uso come sgocciolatoio per le stoviglie, ovvio :)
Per me che ho poco piano d’appoggio è utilissimo!

20150510_125908

Mentre effettuo una pulizia veloce del piano cottura,
appoggio sopra i bruciatori che non so mai dove mettere.

20150510_132159

Ci appoggio la spugnetta e simili ancora umidi mentre li uso,
così da non bagnare il top della cucina che è di legno

20150510_141651

Lo uso anche a colazione la mattina, quando spremo il succo d’arancia, o quando uso l’estrattore per farmi i succhi,
il tavolo resta pulito e sparecchiare alla fine anche le varie stoviglie

20150511_07244220150512_173936


senza andare avanti ed indietro dal tavolo più volte, è rapidissimo

20150511_073354

Spesso lo lascio sul lavello per aumentare l’appoggio in cucina
e quando non mi serve lo ripongo insieme con i taglieri, 
occupa davvero pochissimo spazio e lo tengo sempre a portata di mano!

20150510_14220420150510_142313

Col tempo lo userò in tante altre circostanze, ormai è un accessorio utilissimo di cui non posso più fare a meno :)

Poi qualche giorno fa girovagando in rete vidi questo accessorio da cucina
(clicca sull'immagine per vedere le specifiche)


lo trovo utilissimo! Resistente alle alte temperature, robusto, leggero, facile da riporre!
Lo scrivo nella lista dei miei desideri :)

Un saluto e a presto!

11 maggio 2015

Life in planner & Calendario 2015 Free

Salve! rieccomi a parlare di organizzazione, questa volta non è una cosa noiosa, anzi!
Da qualche anno ho scoperto il mondo meraviglioso dei planners, 
per chi ama essere organizzata è un must!
E’ un mondo pieno di stimoli per pasticciare con penne, pennarelli, accessori fashion,
adesivi, tag e tanto altro, è davvero difficile non farsi travolgere!
Il mio primo planner lo trovai per caso in un negozio di cancelleria a New York 
e da allora ogni anno sono alla ricerca del mio planner perfetto :)
Me ne hanno regalati ben due nel formato medium (personal), sono stupendi, 
ma per me troppo piccoli, amo il formato large (A5).
Così me lo sono creato da me, usando un classico quaderno ad anelli, 
l'ho rivestito di stoffa adesiva e aggiunto qualche chipboard,
è grezzo ma per arrangiare un altro anno va più che bene :)

IMG_20150507_091222

Diciamo pure che è più un planning life, dato che all’interno amo inserire card foto e abbellimenti vari
oltre ai vari impegni e appuntamenti.
Ho iniziato a creare in word ed excel i vari refill e divisori, in questa foto 
potete vedere i planner settimanali.


IMG_20150511_091557

Di seguito invece condivido un Calendario 2015 creato da me, potete ritagliarlo seguendo
le linee tratteggiate e usarlo come preferite, è in formato excel,
così potete anche modificarlo.
Quando lo aprite noterete una differenza nel carattere,
perché se non lo avete il computer non lo riconosce e ne mette uno base.
Il font che ho usato lo trovate qui
Il formato stampato e ritagliato è circa 17,5 x 13cm



Mi sto anche cimentando nell’ handwriting, così da poterla abbellire anche con scritte carine, 
ma ci vorrà del tempo prima che trovi una grafia alternativa valida.

Adesso mi tocca ritornare a lavoro!! a presto :)

06 maggio 2015

Astuzia nell’armadio: i feltrini

Salve! eccovi un’altra astuzia organizzativa, velocissima da realizzare e che vi garantirà un guardaroba più
funzionale ed organizzato. L’uso dei feltrini.
A quante di voi capita di tirare fuori un capo dall’armadio e puntualmente quella maglietta troppo scollata scivola dalla gruccia?
A me tantissime volte! :) Quindi ho risolto in un modo velocissimo! avevo dei feltrini quadrati molto grandi, li ho tagliati in due parti, ed attaccati sui lati della gruccia, pochi secondi e la maglietta ribelle (o la giacca, il top, etc...), resterà per sempre al suo posto.

Vanno bene di qualsiasi misura e colore. 
In questo modo si potranno usare le grucce uguali e l’armadio risulterà molto più ordinato.

20150502_123602  20150502_123631
20150502_123705

Alla prossima astuzia organizzativa :)

28 aprile 2015

In fissa per l’organizzazione: sporcare meno.

Salve!
Ormai è una fissa organizzare ogni cosa. La casa, il lavoro, l’auto… 

La colpa la dò a Pinterst :) si è tutta colpa sua!! Con le migliaia di foto
di case bellissime e super organizzate, a partire dal frigo fino al congelatore,
dalla dispensa ai bagni, dagli armadi al giardino fin anche l’auto! 
Insomma un’immensa sfilata di idee organizzative da provare subito e farsele proprie personalizzandole secondo le proprie esigenze.

Pubblicherò le astuzie organizzative sia che mi hanno ispirata ed ho provato, sia astuzie tramandate dalle nonne e dalla mamma (che in tante sicuramente conoscono già), per organizzare e quindi ottimizzare al meglio il proprio tempo!
Perché più tempo libero significa meno stress e più tempo da dedicara alla famiglia o alle proprie passioni :)

Eccovi la prima astuzia: come sporcare meno.
Alzi la mano a chi non è capitato di sporcare la cucina con il caffè per colpa di una macchinetta troppo usata o difettosa :)

Rimediare è semplicissimo! prendere uno scottex e piagarlo dalla parte lunga per 3 volte. Bagnarlo bene sotto l’acqua fino ad inzupparlo.
Premere leggermente per far gocciolare l’acqua di troppo e poggiarlo intorno alla macchinetta del caffè, tra la caldaia ed il bricco, vedrete è come se si incollasse :)


Mi raccomando: fate attenzione che la fiamma non arrivi al tovagliolo!!!
io copro anche la valvola, ma se non vi sentite sicure potete lasciarla scoperta, piegando il tovagliolo più stretto :)
(sto usando la piastra elettrica perché sono a lavoro, ma non ditelo al capo! :D)

Accendete il fuoco e fate salire il caffè come da abitudine.
Vedrete il tovagliolo colorarsi di caffè.


Appena spento il fuoco potete togliete la carta e vedrete quanto caffè è rimasto all’interno del tovagliolo, non più sul piano cottura!


Adesso non vi resta che gustarvi il caffè, con un pensiero in meno, perché sarà solo la macchinetta che dovrà essere pulita, non più il vostro piano cottura :)

20150312_085114

Spero che questo semplicissimo consiglio vi ritorni utile! 
Alla prossima astuzia! :)